Nizza

Per me è difficile scrivere di Nizza perché è la città di adozione di una delle mie migliori amiche e non vorrei mai che se la prendesse per la lunga lista di cose negative e impopolari che ho da dire. Ma per par condicio elencherò anche i punti a favore. 

Nizza è la città dal mare celeste ma di un colore innaturale. Mi scervello per capire che ci trovi la gente ma niente! Spiaggia di sassi su cui la notte scorazzano i topi, lungomare infestato da barboni e una puzza immonda intrisa di alcool, vomito e pipí. Come in tutta la Francia, non sanno cucinare ma si spacciano lo stesso per grandi chef anche se in più di un’occasione ho rischiato l’avvelenamento e non ho finito quello che avevo nel piatto. La spesa la fanno quasi tutti in Italia perche costa tutto meno ed è di qualità nettamente superiore. No, non è campanilismo, è vero e lo ammettono tutti con tanto candore! 

Allo stesso modo appena sanno che sei italiana ti tirano fuori qualche bis bis zio che veniva da qualche paese di cui loro ignorato il nome e che gli ha insegnato l’italiano,  tipo “mii niespot”!  Lì per lì non ho capito ma quando ho realizzato che la tipa voleva parlarmi della nipote l’ho troncata subito perché tutto l’albero genealogico in questa maniera risulta lungo e pesante! Tra l’altro non erano manco sua ma della ragazza del fratello! Ma appunto, in questa parte di mondo vantare parentele italiane, presunte o reali che siano fa figo! 

Siamo comunque la seconda nazionalità dopo i francesi, qui abbiamo battuto persino gli arabi, ma mi tocca annoverarlo tra i punti a sfavore perché non sempre esportiamo cervelli e qui mi pare ci sia un tale concentrato di teste di legno da risultare imbarazzante per l’intero genere umano. Che il livello dei padroni di casa non sia eccessivamente superiore ha anche il suo peso MA adesso attacchiamo pure con i punti favore!

  • È la città della mia Bra, è già solo questo non mi pare cosa da poco. Abbiamo finalmente passato un po’ di tempo insieme, parlato e riso tanto
  • Il clima è molto simile a quello di Roma quindi temperato al massimo 
  • Comunque c’è il mare che dà un senso di apertura e, se non sempre risulta gradevole da vicino, da lontano è un vero spettacolo 
  • È la città dove mi sono sentita più in sicurezza e non è solo per il “plan vigipirate” ma anche per la quantità sorprendente di gente che trovi in giro, dalla mattina alla sera
  • È una città di sportivi, anche loro a tutte le ore del giorno e della notte e di tutte le fasce di età, il che in qualche modo mi mette di buon umore
  • È comunque una città del sud e venendo da Parigi la differenza salta agli occhi in maniera piacevole
  • L’aeroporto è facilmente raggiungibile in meno di mezz’ora, il che è sempre apprezzabile 
  • I dintorni, sempre a mio modesto parere, sono anche meglio
  • L’unica esperienza di lavoro che  fin’ora ho svolto qui è stata fantastica e mi ha lasciato la voglia di tornare 
  • Ho scoperto le socca chips!
Annunci

Autore: sud per tutta la vita

Se il viaggio comincia dalla testa allora il sud è il mio stato mentale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...